In Italia una donna su due in età fertile non ha figli. Lo rivela oggi l’Istat per il quale sono 5,5 milioni le donne in età fertile tra i 18 ed i 49 anni e senza figli. «Sono dati drammatici che ci rivelano quanto la maternità sia stata il prezzo che le donne hanno dovuto pagare per ottenere l’emancipazione negli ultimi 50 anni; illuse dalla menzogna che la maternità può essere posticipata senza problemi, alimentando lo sviluppo di tecniche che hanno costi economici e psicologici severi». È il commento di Emma Ciccarelli, vicepresidente del Forum delle associazioni familiari. «La realtà ci viene rivelata in tutta la sua crudeltà: gli italiani sono sempre di meno, non c’è futuro per il Paese.
«Con il Patto sulla Natalità che andremo a presentare nei prossimi giorni il Forum vuole restituire alle donne la libertà di poter fare figli senza essere discriminate sul lavoro, di potersi riappropriare della propria fertilità e di poter scegliere di avere un figlio senza essere condizionate dai problemi economici». 
IL PAESE DOVE LA META’ DELLE DONNE RINUNCIANO AL FIGLIO È UN PAESE SENZA FUTURO. UN PATTO SULLA NATALITA’ PER RIDARE LIBERTA’ ALLE DONNE
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: